L’angolo della Poesia

Napoli ieri oggi e domani

OHIME’ CHE COSA E’ ACCADUTO?

La primavera è arrivata, è fiorito il mandorlo, ma il
poeta non se ne è accorto, non ha goduto l’avvenire del miracolo. Così noi,
spesso, passiamo accanto alla bellezza, al prodigio, e nemmeno lo guardiamo di
sfuggita, mentre sarebbe tanto consolante, tanto bello, poterne godere la
gioia, il sorriso, l’incanto.

La lirica è un invito ad osservare la natura che
silenziosamente opera intorno a noi ed offre ogni giorno, ad ogni angolo di
strada una felicità diversa, un quadro sempre nuovo.

Ohimè che cosa è accaduto?

Il mandorlo è fiorito

Ed io nulla ho sentito

Nulla ho veduto!

S’è guernito e coronato

D’un diadema di stelle d’argento,

Tutta notte ha lavorato

E su l’alba splendeva contento:

Ed ora le sue stelle le dà al vento:

La ghirlandetta fragile e superba

La sparpaglia su l’erba

Del fresco prato!

Il miracolo è compiuto,

Ma io nulla ho…

View original post 58 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.