Monumenti di Napoli

Napoli ieri oggi e domani

CHIESA DI SAN PIETRO A MAJELLA

Fondata agli inizi del secolo XIV, per volontà di
Pipino da Barletta, fu dedicata a Pietro da Morrone, il frate elevato al
pontificato con il nome di Celestino V. Ristrutturata a decorrere dagli inizi
del XV secolo, fu ulteriormente rimaneggiata nella metà del seicento. L’interno
a tre navate con cappelle laterali presenta un soffitto ligneo in cui figurano
tele di Mattia Preti con episodi della vita di Celestino V (secolo XVII). Nella
zona absidale, si ammirano gli splendidi stalli intarsiati del coro e affreschi
dei secoli XIV e XVII. Nel presbiterio vi è l’altare maggiore di Pietro e
Bartolomeo Ghetti e la balaustra di Cosimo Fanzago (secolo XVII).

La struttura, dopo le integrazioni barocche, è stata
riportata agli inizi di questo secolo alla originaria linearità gotica.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...