Economia

Napoli ieri oggi e domani

Economia e Finanza – Glossario 4

Aggiotaggio

Reato commesso da chi, al
fine di turbare il mercato interno dei valori o delle merci, pubblica o
altrimenti divulga notizie false, esagerate o tendenziose, o ricorre ad altri
artifici per provocare un aumento o una diminuzione del prezzo delle merci, ovvero
dei valori ammessi nelle liste di borsa o negoziabili nel pubblico mercato. E’
compreso, sotto la rubrica “rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico
mercato o nelle borse di commercio”, nell’art. 501 codice penale, che prevede
la reclusione fino a tre anni e la multa da 516 a 25.800 €. Con legge 27
novembre 1976 n. 787 è stato inserito nel codice penale l’articolo 501 bis, che
punisce con la reclusione da sei mesi a tre anni e la multa da 56 a 25.800€
chiunque, nell’esercizio di qualsiasi attività produttiva o commerciale, compia
manovre speculative ovvero occulti, accaparri o incetti…

View original post 652 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.