Arte – Cultura – Personaggi

Napoli ieri oggi e domani

Alessandro Manzoni

La vita

Nacque a Milano nel 1785
da Giulia Beccaria (figlia di Cesare Beccaria, autore del famoso trattato Dei
delitti e delle pene) e dal conte Pietro Manzoni. Studiò in collegio, prima
presso i Somaschi poi presso i Barnabiti. Uscito nel 1801 dal collegio milanese
del Longone, rimase fino al 1805 nella città natale, conducendovi per qualche
tempo vita mondana e dissipata, ma cimentandosi anche nei primi tentativi
letterari e manifestando sentimenti accesamente democratici e anticlericali.

Nel 1805 moriva il conte
Carlo Imbonati, l’uomo con il quale Giulia Beccaria, dopo la separazione dal
marito, conviveva a Parigi. Subito il giovane Alessandro raggiungeva la madre
nella capitale francese, restandovi con qualche interruzione, fino al 1810,
anno della cosiddetta “conversione” al cattolicesimo (in realtà si trattò di un
ritorno alla fede delle origini, ritorno maturato attraverso i contatti avuti
con l’ambiente intellettuale francese, e favorito dal matrimonio – contratto
nel…

View original post 426 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...