Curiosando qui e la

Napoli ieri oggi e domani

Come nasce una statua

Il bozzetto dello scultore è la fase meno importante per la realizzazione di un’opera d’arte. Il disegno, infatti non potrebbe diventare una figura tridimensionale senza l’aiuto dei tecnici che provvedono alla realizzazione della statua. Per una di grandi dimensioni ce ne vogliono almeno 25, tra formatori (che realizzano il modello in creta e in gesso), ceristi (stendono la cera nel calco), fonditori (provvedono alla fusione e alla colatura del bronzo), cesellatori (limano il bronzo e lo ripuliscono delle impurità), patinatori (conferiscono il colore alla scultura).

Le fasi di fabbricazione
di una statua in bronzo sono:

1-Il modello viene
realizzato in creta.

2-Viene poi ricoperto con
uno strato di gomma, sopra il quale si stende uno strato di gesso.

3-Il calco in gesso è il
negativo della scultura: quando è asciutto viene aperto e riempito di cera.

4-La statua di cera viene
appoggiata a una struttura di…

View original post 288 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.