L’angolo della Poesia

Parole ‘ncruciàte

Diece caselle e pe’ significato:

“Diverse lingue, orribili favelle,

buscìe, affare spuorche e pugilato

tra capintesta, ciucce e puverièlle”.

E che sarrà tutta ‘sta grazia ‘e Ddio?

me spia cull’uòcchie ‘a fora ‘o figlio mio.

Ma io lle dico “Aspetta ‘nu mumento:

ddiece caselle? … E chisto è ‘o Parlamento!

(G. Aliperti)

‘A Sisal

Nun ghjòco, no! ‘A sisal nun m’attira,

comme nun mm’ha attirato ‘o terno sicco!

Ma veco cchiù ‘e ‘n ‘amico ca suspira

e spera cu’ ‘a Sisal ‘e se fa ricco …

E penza: Si è bastato ‘nu partito

pe ffa ‘o sfessàto ricco e riverito,

cu’ dùdece partite a’ settimana

se po’ arricchì ll’Italia sana sana!

(G. Aliperti)

Una risposta a "L’angolo della Poesia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.