Astrologia – Affinità di coppia del segno dell’Ariete con gli altri segni – Sagittario

Ariete-Sagittario

Tra loro epiche baruffe

Sono di Fuoco, oltre ai loro segni, anche i loro sensi e i loro sentimenti. Si prendono e si lasciano a ritmo sostenuto, perché sono entrambi irrequieti e curiosi. Ma anche dopo la crisi più nera sentono di essere fatti per amarsi.

E’ vero, la marziana nata sotto il segno dell’Ariete è di solito un tipetto sbrigativo che affronta le situazioni, anche amorose, in modo diretto.

Ma basta che intervenga la piccola, abbastanza frequente, correzione di una Venere nei segni contigui (Toro e Pesci) perché l’impeto si smorzi per dare il passo a una civetteria magistrale. Infatti questa Venere (forte perché nel Toro si trova in domicilio, mentre è esaltata nei Pesci) gestisce il marziano desiderio di conquista attraverso una femminilità che appare dolcissima, sensuale, addirittura mansueta. E propone un fascino tanto più irresistibile quanto più occulta le sue armi: praticamente non c’è uomo capace di resistere a una Ariete di questo tipo.

Un focoso, entusiasta e un po’ ingenuo Sagittario, poi, finisce in trappola proprio senza accorgersene. Anzi, è assolutamente convinto di essere lui il grande regista della faccenda. E come potrebbe essere altrimenti se lei, esibendo un’aria candida e indifesa, lo incoraggia e lo invita tacitamente a diventare il suo paladino? E’ abilissima nel fare la ritrosa mentre i suoi provocatori istinti marziani stuzzicano senza tregua i sempre più focosi desideri sagittariani. E gli fa fare la fine di Pigmalione: orgoglioso artefice della sua opera, ma definitivamente assoggettato al fascino di lei.

Però, in fondo, non ha proprio importanza chi sia il sedotto e chi la seduttrice di questa coppia così ben assortita, capace di condividere con allegra foga gli entusiasmi reciproci.

Tanto per cominciare, è molto improbabile che scelgano, a meno che le circostanze non e li costringano, di vivere in città. Perché il loro sogno è quello di stabilirsi in campagna, circondato da ampi spazi verdi da popolare di una nutrita schiera di cani, gatti e animali vari.

In attesa di inserire in questo allegro zoo, con ecologico e un po’ incosciente entusiasmo, anche i frutti del loro amore appassionato. Che, intollerante di precauzioni e programmazioni, è per lo più destinato a dare un consistente contributo all’incremento demografico. Ma le costose conseguenze di questo entusiasmo amoroso non li turbano minimamente. Prima di tutto perché, iperdotati di energie come sono, non temono certo di lavorare come pazzi pur di incrementare gli introiti familiari. E poi perché sono convinti che i figli abbiano diritto, più che alla ricchezza, alla gioia. Allora non resta che augurar loro di non mettere al mondo Capricorni o Leoni, che farebbero molta fatica a condividere queste un po’ sbrigative e semplici teorie.

Se invece la prole vedesse la luce col Sole in segni d’Aria o di Fuoco, i pargoli si troverebbero benissimo con mamma e papà. Bisogna infatti riconoscere che, se si impara a provvedere presto a se stessi senza contare troppo sulle protezioni familiari, è molto rassicurante e divertente crescere in un ambiente allegro, dove nessuno tiene il muso a lungo. Anche se ogni tanto, anzi spesso, volano urli e suppellettili varie.

Visto il ritmo frenetico del rapporto fra un Ariete e un Sagittario, bisogna comunque prevedere la possibilità che esso si saturi e accusi sintomi preoccupanti da overdose.

Se capita, di solito è lui, patriarca per vocazione, poligamo per curiosità e irrequietezza, a prendere le distanze, concedendosi un viaggio verso altri lidi, e qui si concederà, è scontato, anche un’avventura-parentesi-evasione sentimentale.

Ma lei non starà certo a fare la Penelope e non troverà pace finché non gli avrà reso almeno pan per focaccia: la natura marziana non tollera neppure l’idea di subire uno smacco senza reagire. Ma è ben difficile che queste scaramucce scavino baratri d’irrimediabili distanze fra una donna dell’Ariete e un uomo del Sagittario.

Due creature che assai di rado riescono a rinunciare per sempre l’una all’altro. Prima di tutto perché non è facile che trovino qualcuno capace di reggere a lungo ai ritmi convulsi così cari alla loro focosa natura. E poi perché rabbie e insofferenze di entrambi sono esplosive quanto effimere. Così, dopo aver fatto scalpitanti incursioni nell’erba del vicino, di solito questi due si ritrovano ben presto riuniti sotto lo stesso tetto.

Pronti a concludere un’epica pace dopo un’epica baruffa.

Una risposta a "Astrologia – Affinità di coppia del segno dell’Ariete con gli altri segni – Sagittario"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.