Monumenti di Napoli

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

Via San Biagio dei Librai 118

Fondata nel 1593 dall’Arte della seta, vi era annesso un conservatorio destinato ad accogliere le figlie indigenti degli artigiani di questa potente corporazione.

La chiesa fu interamente ristrutturata nel 1758 da Gennaro Papa che arretrando leggermente la facciata a fini scenografici, come già si era fatto per la prospiciente chiesa di San Nicola a Nilo, e ponendovi quattro grandi statue in stucco raffiguranti, in basso, i santi titolari, di Giuseppe Sammartino e, in alto, la Religione e la Fede, di Giuseppe Picano, contribuì a creare uno degli spazi barochi più suggestivi della città.

Una risposta a "Monumenti di Napoli"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.