L’angolo della Poesia

Pasca

‘E frungille, ‘e cardelline

‘mmiez’  ‘e sciure ‘e primmavera

Cu’ sti cante rare e fine

Danno a Pasca ‘n’aria allèra.

Dint’ ‘o furno d’ ‘a cucina

coce e volle, comm’ajère

‘o capretto, ‘na gallina,

dorce,tortane e pastiere.

‘Ncopp’  ‘o ffuoco ‘a tianella

già accummència a pippìa,

io me spogno ‘a mullechella

cu’ ‘nu zuco ‘a fà ‘ncantà.

Nun resisto, aggia pruvà.

M’addecrèo sta vocca e ‘a panza

e me sento ‘e cunzulà.

Tutt’ ‘e vvote ‘n ‘ammuina,

corre e allucca sempe ‘e cchiù.

Nun ‘o ssàpe Cuncettina

c’ ‘a spusàje pe’ stu rraù.

(U. De Fazio)

Annunci

Una risposta a "L’angolo della Poesia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.