Parchi Nazionali

Napoli ieri oggi e domani

Il Parco
Nazionale del Vesuvio – 5

Maffiferi,
Rettili e Anfibi

Se paragonata a quella degli uccelli, la condizione
delle circa 30 specie di mammiferi attualmente segnalate sul Vesuvio è
decisamente più difficile. Per chi non può volare, infatti, la pianura che
stacca il Vesuvio dai primi contrafforti dell’Appennino è davvero una barriera
invalicabile.

Depauperata da secoli di caccia, seriamente
danneggiata anche dalla moltiplicazione dei cani rinselvatichiti, la fauna del
vulcano ha visto in tempi recenti la ricomparsa del piccolo ed elegante
coniglio selvatico, comunque in passato sul Vesuvio, considerato estinto negli
anni Settanta e oggi nuovamente segnalato con una popolazione di discreta
importanza.

Facile da osservare nei boschi e tra le ginestre del
Vesuvio è anche la lepre comune, che ha dimensioni quasi doppie – fino a 70
centimetri di lunghezza e a 5 chili di peso contro un massimo di 35 centimetri
e 2,5 chili – di quelle…

View original post 627 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.