Astrologia – Affinità di coppia del segno del Toro con gli altri segni – Gemelli.

Toro-Gemelli

Legarlo non è facile, ma…

Se una concreta, sensuale venusiana vuole imbrigliare uno sfuggente mercuriano, deve simulare un certo distacco, esibire scetticismo sulla solidità della love story. In questo modo può addirittura fare di lui un marito fedele.

Che succede se lei è Toro e lui Gemelli? Dipende. Come sempre, quando entrano in ballo i mercuriani del terzo segno. Che, oltre a essere dei simpatici camaleonti, sono anche dotati d’uno spirito di contraddizione quanto mai attivo. Infatti se fiutano aria di certezze fanno di tutto per riuscire a smantellarle. Ma sono capaci di sfiorare addirittura le vette dell’eroismo se si chiede loro di conciliare l’inconciliabile. Come il divino Polluce che rinunciò perfino all’immortalità pur di non separarsi dal suo mortale fratello Castore. Adattabili e allo stesso tempo ribelli, i Gemelli riflettono anche in amore la loro natura contraddittoria. Quindi si possono rivelare dei monogami ineccepibili e degli impenitenti fedifraghi.

Dipende, appunto. Soprattutto da lei. Che deve avere l’abilità d’imbrogliarlo senza dargliene l’impressione. Per esempio, manifestandogli scetticismo sulle probabilità di sopravvivenza del rapporto: pur di dimostrarle il contrario, lui è disposto a farsi condurre perfino all’altare. E’ magari è anche capace di percorrere con disciplinata alacrità l’intero sentiero coniugale, se lei continua a coinvolgerlo nel gioco elettrizzante della sfida. Se si vuole arrivare al cuore del Gemelli, non bisogna smettere mai di stimolare il suo pensiero. Ma spesso la venusiana del secondo segno soccombe alla propria connaturata pigrizia e rifiuta la fatica di sottoporsi ai complicati equilibrismi mentali che sono la passione del Gemelli. Certo inizialmente ne è affascinata. Perché, come tutti coloro che hanno i piedi ben piantati per terra (succede anche ai Vergine e ai Capricorno), anche lei sogna di spiccare il volo una volta o l’altra.

Ma quando gli aerei giochi del compagno si dissolvono in astrazioni esasperate, lei fa appello al solido realismo che la contraddistingue per accusarlo d’inconsistenza o infantilismo. E sferra un duro colpo alle fragili sicurezze del Gemelli. Che è già abbastanza tormentato dalla contraddittorietà mercuriana e non ha certo bisogno che qualcuno gliela rinfacci.

Ma lui, quando va in tilt, mette la maschera dell’invulnerabilità e fa saettare gli strali d’una pungente, martellante ironia. A questo punto è la Toro a sentirsi spiazzata: rimane convinta delle proprie ragioni, ma l’inferiorità dialettica le impedisce di avere l’ultima parola. E questo la fa andare in bestia.

Allora il recupero del dialogo diventa assai improbabile, un esito quasi fatale quando la Toro e il Gemelli sono molto giovani. Perché lei è ancora troppo ostinata e refrattaria alle vie di mezzo. Mentre lui, novello Mercurio irrequieto e bambino, matura in ritardo rispetto all’età anagrafica e vede un nemico in chiunque pretenda di porre un limite al suo desiderio di giocare con tutto, anche con le cose serie.

Ma la teorica, insormontabile incompatibilità fra la Terra del Toro e l’Aria del Gemelli potrebbe anche essere appianata da fattori astrali tutto sommato abbastanza frequenti, visto che i due segni sono contigui.

Per esempio, potrebbe darsi che lei avesse nel suo oroscopo un versatile Mercurio gemelliano e lui una calda Venere taurina. In questo caso, i due formerebbero una coppia formidabile. Perché lei non dovrebbe imparare a evitare di essere schematica e ripetitiva. E lui sarebbe avvantaggiato da una sensualità epidermica, sensibilissima e sostanzialmente fedele che farebbe senza dubbio la felicità della calda e possessiva Toro: ne sarebbe ricompensato da solerti attenzioni e generose coccole. Ma non basta. Grazie alla duttilità del suo Mercurio gemelliano, lei riuscirebbe anche a esprimere con estro e fantasia il suo naturale talento di catturare l’uomo per la gola. Infatti non le verrebbe mai in mente d’ammannirgli noiosi pasti fatti di poche, massicce portate e opterebbe senza esitazione per menù estrosi fatti prevalentemente di stuzzicanti assaggini. E otterrebbe la totale, gioiosa approvazione del Gemelli, che è un commensale dagli appetiti tiepidi e distratti. Pronti però a risvegliarsi sotto lo stimolo del molteplice, del colorato, dell’imprevisto. Se Mercurio e Venere aiutano questa coppia a costruire un desco e un talamo perfettamente appaganti, la Toro e il Gemelli si possono considerare al riparo da qualunque insidia.

Una risposta a "Astrologia – Affinità di coppia del segno del Toro con gli altri segni – Gemelli."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.