Curiosando qui e là

Homo aeserniensis

L’Homo aeserniensisn è un antico progenitore dell’uomo moderno. Le sue tracce sono state trovate nella zona dell’attuale Isernia (Molise), e risalgono a circa 750 mila anni fa.

Di questo antenato non ci sono giunti reperti ossei perché non seppelliva i morti. Però vi sono molte tracce della sua cultura, come utensili e ossa di animali uccisi. Da questi reperti si è ipotizzato che vivesse in gruppi e che cacciasse grandi animali.

Queste tracce e la loro contemporaneità con i resti di altre forme umane trovate in Asia, in Africa, ma anche a Ceprano (Lazio) fanno supporre che fosse una forma vicina a quella dell’Homo erectus.

L’Homo aeserniensis si sarebbe poi evoluto rappresentando un ulteriore passaggio verso l’uomo di Neandertal.

Tutte queste supposizioni, però, potrebbero essere confermate o smentite solo dal ritrovamento di resti di Homo aeserniensis.

Una risposta a "Curiosando qui e là"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...