La favola del giorno

Napoli ieri oggi e domani

I fiori della
piccola Ida

  • I mie poveri fiori sono morti del tutto, – disse la
    piccola Ida, – erano così belli ieri sera, e ora

tutti i petali sono penzoloni, già appassiti! Perché fanno
così? – chiese poi allo studente che era seduto sul divano. Lei gli voleva
molto bene, perché sapeva delle storie meravigliose e ritagliava delle figurine
divertentissime: cuori con dentro delle damine che danzavano, fiori e grandi
castelli, con le porte che si potevano aprire; quello studente sì che faceva
stare allegri!

  • Perché mai oggi i fiori hanno un così brutto aspetto? – domandò di nuovo, mostrandogli un mazzolino tutto appassito.

  • Sai che cos’hanno? – rispose lo studente. – Stanotte i fiori sono andati al ballo, ecco perché ora tengono la testa penzoloni!

  • Ma i fiori non sanno ballare! – obiettò la piccola Ida.
  • Ma certo che sanno, – disse lo studente, – quando si fa…

View original post 402 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...