La favola del giorno

Napoli ieri oggi e domani

Dalle Mille e
una notte – i racconti di Sherazad

Terza notte

La notte seguente, Dinarzad rivolse alla sorella la
stessa preghiera delle due precedenti.

“Cara sorella, – le disse, – se non dormite, vi
supplico di raccontarmi uno di quei bei racconti che voi conoscete.”

Ma il sultano disse che voleva ascoltare il seguito di
quello del mercante e del genio. Perciò Sherazad riprese così:

Sire, mentre il mercante e il vecchio con la cerva
chiacchieravano, arrivò un altro vecchio, seguito da due cani neri. Avanzò fino
ad essi e li salutò domandando che cosa facessero in quel luogo. Il vecchio
della cerva lo informò dell’avventura del mercante e del genio, di quanto era
avvenuto fra i due e del giuramento del mercante. Aggiunse che quello era il
giorno stabilito dalla promessa, e che egli era risoluto a restare in quel
luogo per vedere che cosa sarebbe accaduto.

Il…

View original post 242 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.