La favola del giorno

Napoli ieri oggi e domani

Dalle Mille e
una notte – i racconti di Sherazad

Quarta notte

Verso la fine della notte seguente, Sherazad, col
permesso del sultano, continuò così a narrare:

Sire, quando il vecchio della cerva vide che il genio
aveva afferrato il mercante e stava per ucciderlo senza pietà, si gettò ai
piedi di quel mostro e, baciandoglieli, gli disse:

“Principe dei geni, vi supplico molto umilmente di
sospendere la vostra collera e di farmi la grazia di ascoltarmi. Vi voglio
raccontare la mia storia e quella di questa cerva; ma, se la trovate più
meravigliosa e più strabiliante dell’avventura di questo mercante al quale
volete togliere la vita, posso sperare che voi vogliate rimettere a questo
povero sventurato il terzo del suo delitto? – Il genio rimase pensieroso per qualche
momento; ma infine rispose:

  • Ebbene, via, acconsento.”

Storia del
primo vecchio e della cerva

Dunque ora comincerò il racconto, riprese il…

View original post 529 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.