Curiosando qui e là

Napoli ieri oggi e domani

La
circoncisione è una pratica salutare?

La circoncisione elimina la piega della pelle del pene
dove si accumula materiale organico che, se non viene rimosso periodicamente,
può provocare infezioni. Il chirurgo asporta in parte o totalmente il prepuzio,
cioè la parte terminale della pelle del pene, lasciando scoperto il glande. Adottata,
per motivi religiosi, da ebrei, musulmani e copti è, probabilmente, la
ritualizzazione di una pratia igienica: le popolazioni nomadi, dovendo
affrontare la scarsità d’acqua delle regioni desertiche, prevenivano con questo
sistema le infezioni.

Dal dopoguerra alla metà degli anni ’80, negli
ospedali statunitensi si circoncidevano i neonati di qualsiasi religione:
secondo alcuni studi scientifici, infatti, le partner di uomini circoncisi
soffrono in misura minore di infezioni genitali.

La circoncisione viene infine effettuata per ragioni
mediche su coloro che soffrono di fimosi, ossia della difficoltà del prepuzio
di abbassarsi e scorrere attorno al glande.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.