Curiosando qui e là

Napoli ieri oggi e domani

Salute – La medicina
arriva dal coniglietto.

Il latte dei coniglietti geneticamente modificati può
curare una malattia: la sindrome di Pompe, o Amd (deficienza da acido
maltasico).

La malattia che colpisce alla nascita, provoca
disfunzioni muscolari, cardiache e respiratorie e deriva dalla mancanza di un
enzima: l’alfa-glucosidasi.

Alcuni ricercatori dell’ospedale Sophia Children di
Rotterdam modificarono il Dna di alcune coniglie con l’aggiunta del gene umano
che “ordina” la produzione dell’enzima. E poi hanno cominciato a trattare i
bambini affetti da Amd con l’enzima estratto dal loro latte.

La maggior parte dei bimbi trattati con questo
particolare latte di coniglio mostrarono notevoli miglioramenti nel corso della
terapia. Questo è stato il primo trattamento per la sindrome di Pompe a dare
risultati significativi.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.