La favola del giorno

Napoli ieri oggi e domani

La Trota
Bianca; una leggenda di Cong

C’era una volta, molto tempo fa, una bellissima dama
che viveva in un castello sul lago laggiù, e si racconta che fosse promessa al
figlio del re e che stessero per sposarsi quando, all’improvviso, il poveretto
venne ucciso (che Dio ci aiuti), e gettato nel lago qui sopra, e così,
naturalmente, non gli fu più possibile mantenere la parola data alla dolce dama
– gran brutta disgrazia!

La dama, si dice, uscì di senno per aver perduto il
figlio del re – perché era di animo sensibile, che Dio l’aiuti e protegga anche
noi! – e si struggeva di dolore per la sua scomparsa, finché un giorno nessuno
la vide più, né viva né morta; e allora si disse che era stata rapita dai
folletti.

Ebbene, signore, passato un po’ di tempo, nel torrente
laggiù si vide (che Dio la benedica) la Trota…

View original post 1.049 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.