Curiosando qui e là

Napoli ieri oggi e domani

Il vero
motivo del lancio delle bombe atomiche sul Giappone.

La prima bomba atomica, all’uranio, venne sganciata su
Hiroshima (Giappone) il 6 agosto del 1945 seguita, il 9 agosto, da una bomba al
plutonio che colpì Nagasaki.

Il 15 agosto l’Imperatore Hirohito comunicò via radio
ai suoi sudditi la resa incondizionata del Giappone.

Poco prima del lancio si era già diffusa la notizia
non ufficiale dell’intenzione di firmare la resa. L’armistizio con gli Stati
Uniti però non era ancora stato firmato. Il Giappone, infatti, aveva richiesto
all’Unione Sovietica di fare da mediatore per definire i termini della resa.

I russi avevano però rifiutato, perché stavano per
invadere la Manciuria. Se avessero accettato la mediazione non avrebbero potuto
più effettuare un’operazione bellica, perdendo così la possibilità di
annettersi quel territorio.

Gli americani avevano intercettato le comunicazioni
del governo nipponico e conoscevano le intenzioni del Giappone. Il presidente
Usa Truman però decise…

View original post 30 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.