Locali storici e tipici napoletani

Napoli ieri oggi e domani

L’Antiquario

Via Santa
Maria di Costantinopoli 34

Questo negozio, caratterizzato da una bella cornice in
maiolica a rilievo, ha da poco assunto la nuova denominazione ma, per i
napoletani, rimane la bottega degli antiquari Bugli che, nei primi anni del
Novecento, avviarono con successo l’attività divenendo in poco tempo fornitori
di casa reale e di gran parte dell’aristocrazia cittadina.

Francesco Bugli ha ormai ceduto il locale, ma non di
rado lo si trova nel negozio a illustrare, con competenza e serietà, i pezzi in
esposizione: dipinti, maioliche e sculture dal Cinquecento all’Ottocento.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.