Affinità di coppia del segno del Cancro con gli altri segni – Toro

Cancro-Toro

Sono due bravi marito e moglie

Il venusiano e la cancerina hanno molti interessi in comune: la musica, la famiglia, i piaceri della tavola e del talamo. Possono quindi costruire un gradevole ménage, soprattutto se riescono a difendere la loro privacy dall’invadenza dei (sia pure amatissimi) figli.

I giudizi femminili sull’uomo del Toro sono piuttosto drastici. O del tutto positivi o del tutto negativi. Le ammiratrici ne apprezzano soprattutto la sensualità, la forza, il concreto senso pratico. Le altre invece non sopportano la sua ostinazione, la sua possessività, il carattere eccessivamente abitudinario.

Dei due partiti, la donna del Cancro sceglie senza esitare il primo. Infatti, romantica e fragile creatura lunare, è alla ricerca di un uomo forte e dolce allo stesso tempo. Come il Toro, appunto. Infatti, da una parte la natura terrestre e fissa del secondo segno è sinonimo di indubbia solidità, dall’altra la dolcezza venusiana ha il potere di smussare quegli angoli che di solito rendono complicati i rapporti con altri uomini forti dello zodiaco.

Ma com’è, in definitiva, il Toro? Un tipo dalle idee ben chiare, animato da una precisa scala di valori al cui vertice si colloca la conquista di una situazione professionale e finanziaria il più solida possibile. Non tanto perché lui sia animato da un’avidità fine a se stessa, quanto piuttosto perché è fin troppo consapevole che, senza il sostegno di adeguare sicurezze materiali, il godersi la vita diventa un’impresa quanto mai problematica. E invece al Toro piacciono i buoni cibi, la buona musica, le comodità e i frequenti abbandoni a ozi contemplativi immersi nella natura. Gli piace soprattutto una vita piena di affetti che, lui lo sa bene, comportano impegni non solo sentimentali, ma anche materiali. Insomma, lui è uno che, quando scopre di essersi innamorato, si sente moralmente impegnato a costruire. Una famiglia, una casa ampia e comoda, un futuro solido da offrire all’amata e ai figli che certamente metteranno al mondo.

Però, in cambio, pretende che lei gli dia l’assoluta certezza dell’esclusiva sentimentale ed eviti di tormentarlo con inquietudini esistenziali che farebbero a pugni con l’amore taurino per la tranquillità.

Quanto a inquietudini esistenziali, la lunare cancerina può averne parecchie, finché la sorte la costringe alla solitudine sentimentale. Ma, appena trova l’amore, le sofferte irrequietezze si trasformano in sensibilità romantica e trepidante dedizione. Allora diventa una compagna intenta a tenere una dolce e fitta rete di dipendenze affettive che al Toro non sembra affatto insidiosa. Anzi la trova allettante. Perché a lui piace un mondo farsi sommergere di attenzioni.

Fatte non solo di sospiri e languide carezze, ma anche di succulenti pranzetti e stuzzichini che lei produce con amorevole solerzia. E che consumano insieme, felici e del tutto dimentichi delle inevitabili conseguenze estetiche cui vanno incontro. Ma, in fondo, il sacrificio della linea è un guaio relativo se, a compensarlo, ci sono la serenità e il piacere autentico di stare insieme.

Perché, a unire la Cancro e il Toro, non c’è solo la gola, ma anche un insieme di interessi comuni. Primo fra tutti, la musica, cui sono entrambi estremamente sensibili. E che evoca il loro suggestioni fantastiche ed emotive molto intense e può diventare complice di quei lenti ma generosi abbandoni intimi che sono il fondamentale segreto di questo amore profondo e duraturo. Ma, a unire la Cancro e il Toro, c’è un’altra cosa, forse ancora più importante: il comune desiderio di procreare. Infatti il prepotente senso materno di lei trova un perfetto interlocutore nel venusiano che, nel dare la vita, identifica istintivamente il fine ultimo dell’amore e, a volte, in senso stesso della propria esistenza.

Chioccia l’una e protettivo l’altro, sono portati ad addolcire e spianare un po’ troppo la vita dei loro figli. Che, viziati dal calore familiare, potrebbero essere piuttosto restii a spiccare il volo per affrontare l’impatto con un mondo esterno percepito come troppo insidioso. Ma a questo punto si può rimediare: basta che, diventati genitori, la Cancro e il Toro non si facciano assorbire troppo dal nuovo ruolo e si abituino a spedire i figli fuori di casa tutte le volte che l’occasione è propizia e non presenta controindicazioni. E approfittino di queste “vacanze” per concedersi salutari parentesi intime, cui abbandonarsi finalmente in tutta tranquillità.

Annunci

Una risposta a "Affinità di coppia del segno del Cancro con gli altri segni – Toro"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.