Monumenti di Napoli

Chiesa di San Giuseppe dei Ruffi

Piazzetta San Giuseppe dei Ruffi, 2

La fondazione della chiesa e del monastero, all’inizio del Seicento, si deve a quattro nobili donne, due delle quali appartenenti alla famiglia Ruffo, che decidono di ritirarsi in clausura.

Dopo aver acquistato un palazzo privato e costruito una piccola chiesa intitolata a san Giuseppe, le monache si trasferirono nel 1611 in un vicino convento abbandonato.

Nel 1669, abbattuta la prima chiesa, si innalzò un nuovo e più imponente edificio, affidato all’architetto Dionisio Lazzari, cui si deve anche la fastosa decorazione interna.

L’atrio con la scalinata in marmo e piperno, che oggi precede la facciata, fu aggiunto nei primi decenni del Settecento, probabilmente anche per motivi statici, da Arcangelo Guglielmelli.

Annunci

Una risposta a "Monumenti di Napoli"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.