Curiosando qui e là

Napoli ieri oggi e domani

La Terra potrebbe esplodere?

No. La sua struttura non consente una vera e propria
esplosione. Al contrario delle stelle, infatti, all’interno della Terra non vi
sono reazioni nucleari che producono energie ad alta intensità.

Nel nucleo si raggiungono temperature elevate (5.000°
C): sono dovute sia alla pressione del guscio più esterno, sia all’energia
gravitazionale (quella dovuta al collasso del materiale più denso verso il
nucleo, quando il pianeta stava ancora formandosi). Tutto ciò però si traduce
solo nella formazione di “cellule convettive”, cioè risalite verso l’alto di
materiale caldo dalle parti più profonde del mantello, che si raffreddano
vicino alla superficie e poi ricadono in profondità.

Anche nel caso in cui la Terra fosse colpita da un
gigantesco asteroide, il pianeta si comporterebbe come un oggetto solido: si
frantumerebbe, e solo in questo caso emetterebbe giganteschi spruzzi del
materiale liquido presente al suo interno.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.