Monumenti di Napoli

Napoli ieri oggi e domani

In visita
alla città – itinerario n. 2

Buon giorno e ben ritrovati, spero tanto che l’itinerario
di ieri vi sia piaciuto e oggi mi accingo ad accompagnarvi nel nuovo giro di
visita alla mia città.

L’itinerario muove da piazzetta Nilo e si snoda lungo
la seconda metà di Spaccanapoli. Dove il decumano si sdoppia e forma una “Y”,
segue il ramo di via Forcella fino a piazza Calenda.

La zona in cui si comincia faceva parte, in età antica, della regio nilensis, abitata dalla comunità dei mercanti alessandrini. Più tardi fu caratterizzata dalla presenza del sedile nobiliare di Nilo, abbattuto a metà del XVII secolo.

Superata la chiesa di Sant’Angelo a Nilo e la statua
del Nilo, comincia via San Biagio dei Librai. Al n. 31 l’iscrizione ricorda
Giambattista Vico, figlio di un libraio che aveva qui casa e bottega. Anche lungo
questa parte del decumano si susseguono palazzi…

View original post 538 altre parole

Annunci

Una risposta a "Monumenti di Napoli"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.