Animali Viva la differenza fra i sessi.

Napoli ieri oggi e domani

L’aspetto dei
maschi e delle femmine è una strategia per lasciare più discendenti.

I sessi, fin
dall’inizio, hanno disegnato individui con caratteristiche fisiche molte diverse.
Un fenomeno che continua: in modi sorprendenti.

Che sesso ha quel pappagallo? A una domanda del genere
è sempre difficile rispondere: come in altri animali, i pappagalli maschi
appaiono identici alle femmine, tanto che zoo e allevatori ricorrono spesso
alla prova del Dna per determinare il sesso. Ma esistono altri animali in cui
evidenti caratteristiche fisiche rendono il riconoscimento facile, se non
scontato. E ci sono addirittura casi in cui le differenze fisiche fra i sessi
sono così spinte da far pensare che uno dei due partner sia solo un piccolo, o
un esponente di un’altra specie.

Il dimorfismo sessuale, cioè la diversità dei
caratteri secondari fra i sessi, ha una spiegazione evolutiva. E’ il risultato
della selezione sessuale, dovuta alla competizione fra appartenenti allo…

View original post 371 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.