Curiosando qui e là

Come vengono stabiliti i prezzi delle opere d’arte.

Per quadri, sculture, oggetti antichi, le case d’asta stabiliscono un prezzo base calcolato su diversi fattori: prezzi spuntati in precedenza da opere dello stesso autore, fama dell’autore e apprezzamento nei suoi confronti, richiesta dell’opera in quel momento.

Le cifre lievitano quando i collezionisti, o i mercanti d’arte, sottraggono un’opera per parecchio tempo al mercato.

I galleristi invece, una volta acquistata un’opera, tendono a valorizzarla (restaurandola o aggiungendo, nel caso di un quadro, una cornice preziosa) e a pubblicizzarla.

In definitiva dunque, sono gli stessi acquirenti che stabiliscono i prezzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.