La ricetta del giorno

Cartoccio di linguine ai frutti di mare

Ingredienti: linguine 400 gr, frutti di mare misti (cozze, vongole, lupini, telline, fasolare) 2 kg, pomodorini (del Vesuvio) 500 gr, vino bianco 1 dl, aglio, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale, peperoncino piccante.

Esecuzione: pulire e lavare i frutti di mare, farli spurgare per mezz’ora in acqua fresca salata e farli aprire tutti insieme in una padella antiaderente coperta a fuoco vivace per alcuni minuti.

Sgusciarli, raccoglierli in una ciotola versarci sopra la loro acqua di vegetazione facendo attenzione che non via sia anche della sabbia.

In una larga padella antiaderente soffriggere con dell’olio extravergine d’oliva due spicchi d’aglio e un peperoncino tritatati, unire i pomodorini a spicchi, cuocerli a fuoco vivace, sfumare con il vino, diluire con l’acqua dei frutti di mare e far nuovamente addensare la salsa con fuoco vivace, infine aggiungere i frutti di mare e farli insaporire nella salsa per pochi minuti.

Poiché l’acqua dei frutti di mare è salata, assaggiate il sugo, se va bene di sale è ok, se ne serve un pochino, lo mettete.

Lessare le linguine in acqua salata, scolarle molto al dente, condirle con la salsa ai frutti di mare, prezzemolo tritato abbondante e mescolare bene.

Versare tutto su un foglio di alluminio steso sulla teglia del forno, cospargerle con un filo d’olio e chiudere il cartoccio lasciandolo aperto in alto per consentire al vapore di uscire.

Mettere in forno già caldo a 180° per 10 minuti circa.

Buon appetito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.