Curiosando qui e là

La macchina del tempo – un secolo di svilupppi.

1895 – Herbert G. Wells scrive il romanzo “The time machine”, la prima ipotesi (fantascientifica) di macchina del tempo.

1905 Albert Einstein pubblica la teoria della relatività ristretta.

1935 Einstein e Nathan Rosen scoprono l’esistenza di tunnel spazio-temporali.

1949 Kurt Godel nota che la relatività consente il viaggio nel passato.

1960 George Pal realizza il film “The time machine”, basato sul romanzo di H. G. Wells.

1963 Roy Kerr scopre che i buchi neri rotanti possono essere macchine del tempo.

1972 scoperto il primo buco nero, Cignus X-1.

1974 Frank Tipler progetta una macchina del tempo artificiale.

1985 Esce “Ritorno al futuro”, il primo film di una trilogia.

1986 Carl Sagan scrive il romanzo “Contact” e chiede consulenza scientifica a un “consorzio” capeggiato da Kip Thorme.

1988 Il consorzio di Thorme scopre un nuovo tipo di macchina del tempo, costituita da wormholes.

1991 Richard Gott studia il viaggio nel tempo per mezzo di stringhe cosmiche.

2001 Simon Wells, pronipote di H. G. Wells realizza una nuova versione del film di Pal.

Continua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.