Monumenti di Napoli

Il Museo Archeologico Nazionale – 2

La sala con la Venere Callipige in primo piano.

Il periodo successivo all’Unità d’Italia, che vide un’intensa attività da parte dell’archeologo Giuseppe Fiorelli, non è privo di nuove acquisizioni: nel 1861 fu immessa nel museo la raccolta cumana, frutto degli scavi condotti dal fratello di Ferdinando II, Leopoldo di Borbone. Nel 1865 fu acquisita la collezione dell’ex ministro degli Interni Santangelo e il suo ricchissimo medagliere, con oggetti provenienti soprattutto dalla Magna Grecia.

Nel 1949 venne donata al museo la collezione Spinelli, frutto di scavi nelle necropoli dell’antica Suessola, situata presso Acerra, e nel 1981 fu acquisito il lascito di alcune sculture antiche del noto collezionista Astarita.

I trasferimenti in altra sede della Biblioteca Farnesiana, delle collezioni d’arte medievale e moderna e della pinacoteca, a lungo conservate insieme ai reperti antichi, hanno permesso al museo di concentrarsi unicamente sulle collezioni archeologiche che, con oltre 170.000 oggetti in continuo aumento, sono da considerare le più importanti del mondo.

Le sculture, le gemme e i mosaici

Al pianterreno sono esposte numerose sculture, tra le quali assai interessanti sono quelle conservate nell’atrio, provenienti da Pompei e da Ercolano: si tratta delle statue equestri di M. Nonio Balbo padre e figlio e di numerosi immagini di Togati. Notevoli sono le sculture farnesiane provenienti dagli scavi delle Terme di Caracalla a Roma, con il gigantesco Ercole Farnese, copia della statua eretta da Lisippo a Taranto, e il Toro Farnese, nonché i due tirannicidi, la copia dell’Afrodite di Kalamis, i due Dioscuri provenienti da Baia e la copia del Doriforo di Policleto rinvenuta presso il foro triangolare di Pompei. Continua domani.

Una risposta a "Monumenti di Napoli"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.