Curiosando qui e là

Che lingua è il Balaibalan?

Il Balaibalan è un idioma sacro sviluppato dalla setta dei dervisci hurufi intorno al XVI secolo.

Viene considerata la prima lingua artificiale sviluppata consapevolmente dall’uomo.

Per lingua artificiale s’intende una lingua o una scrittura sviluppata a tavolino per i più diversi scopi.

Il Balaibalan era una lingua segreta, creata con lo scopo di non essere comprensibile, se non agli iniziati della setta.

Del Balaibalan in realtà si sa ancora molto poco, ma è stato tramandato un testo religioso dal quale emerge un vocabolario originale, che è stato però innestato su una sintassi del tutto analoga a quella della lingua araba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.