Monumenti di Napoli

Le Catacombe – 3

L’interno della Basilica di Santa Restituta, situata sul lato sinistro del Duomo.

Assai interessante, sotto la Chiesa di Santa Maria della Sanità, è la Catacomba di San Gaudioso, vescovo della città africana di Abitine, espulso dai Vandali nel 439 e morto nel 452 circa. Del santo si conserva il sepolcro con un bel mosaico e l’iscrizione. Nella catacomba è conservato un pregevole affresco con la Madonna in trono e due arcosoli a mosaico, l’uno decorato con viticci e agnelli e al centro una croce con sopra una colomba bianca, dalle ali aperte, sulla quale è una corona gemmata, e l’altro, detto “del calice ansato”, dove due coppie di pavoni si appoggiano sopra i tralci di vite che partono da un vaso centrale.

Sempre nel vallone della Sanità si trova la Catacomba di San Severo, vescovo della città per un lungo arco del IV secolo d.C. e amico di Sant’Ambrogio e di alti personaggi dell’aristocrazia pagana come Simmaco: fu sepolto proprio nella basilica da lui edificata, presso la catacomba e la precedente Chiesa di San Fortunato, purtroppo completamente ristrutturata posteriormente.

Nella catacomba sono visibili due arcosoli dipinti della fine del IV secolo, con la raffigurazione di un Senatore tra i Santi Pietro, Paolo, Gennaro e Severo e i Santi Eutyches e Protasio.

Dietro l’Orto botanico è situata la Catacomba di Sant’Eufebio, di cui è visibile una galleria. Vi fu sepolto l’omonimo vescovo del III secolo d.C. e, nella prima metà del V secolo, uno dei suoi successori, Orso.

Il sepolcreto giudaico dello stesso periodo era nella zona di corso Malta. I Siri e gli Ebrei costituivano una parte importante della popolazione, tanto che, all’epoca di Giustiniano, potevano difendere da soli uno dei lati delle mura. Continua domani.

Una risposta a "Monumenti di Napoli"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.