Monumenti di Napoli

La città nell’Alto Medioevo

Le “Diaconie” e le antiche cattedrali – 7

Le Basiliche Maggiori – 3

Affiancata nell’XI secolo dalla costruzione del campanile romanico, la basilica fu totalmente trasformata nel corso dei secoli successivi fino a quando, nella seconda metà del Seicento, intervenne Dionisio Lazzari, autore del rifacimento barocco.

Nel corso del Settecento furono scoperti, sulla parete nord della chiesa, i resti di un importante Calendario marmoreo della seconda metà del IX secolo, che in origine doveva probabilmente far parte di un’iconostasi sorretta da colonnine.

La Basilica di San Lorenzo Maggiore, in via Tribunali, fondata dal vescovo Giovanni nel VI secolo, è venuta alla luce al di sotto del livello basamentale della fabbrica angioina, durante alcuni lavori di restauro effettuati nel corso del Novecento. La chiesa, costruita su una preesistente basilica romana del I secolo d. C., presentava un invaso rettangolare preceduto da un nartece e suddiviso in tre navate. Dell’originaria fabbrica sono ancora visibili alcune colonne di granito grigio, riutilizzate nella chiesa angioina, nonché la pavimentazione a tessere bianche di epoca romana.

Nel novero delle “chiese cardinali” deve essere inserita anche la Basilica dei Santi Apostoli, nell’omonima via, costruita, verso la metà del V secolo, per volere del vescovo Sotero sulle rovine di un antico tempio pagano dedicato a Mercurio o a Marte. Dell’edificio originario, preceduto probabilmente da un atrio, non sopravvive che un blando ricordo, essendo stato completamente trasformato nel corso del Cinquecento secondo il progetto del padre teatino Francesco Grimaldi, modificato poi dall’architetto Giovan Giacomo di Conforto, impegnato nel cantiere fin dal 1627. Continua domani.

Una risposta a "Monumenti di Napoli"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.