Curiosando qui e là

Da dove vengono i cani Husky?

Il Siberian Husky è stato selezionato del corso dei secoli dai Ciukci, una popolazione che vive nell’estremo nord-est della Siberia.

Cacciatori e allevatori seminomadi di renne, i Ciukci avevano bisogno di cani che trainassero slitte non troppo pesanti, ma per lunghe distanze e velocemente.

Per questo motivo selezionarono cani di taglia media, capaci di sopravvivere con poco cibo, molto resistenti e desiderosi di correre, dotati di pelo folto ma corto perché la neve non vi rimanesse attaccata disperdendo il calore corporeo e intralciando la corsa.

Un Husky può correre per ore alla velocità di 40 km/h, il doppio di quella umana. E ha una forte resistenza: nella corsa Iditarod, indetta ogni anno in Alaska, corrono per 300 km al giorno per 10 giorni.

La loro velocità negli spostamenti consentì ai Ciukci di non sottomettersi al dominio degli zar. Questi cani scomparvero invece dal loro territorio originario dopo la nascita dell’Urss.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.