Curiosando qui e là

Perché l’arcobaleno non è una linea retta?

L’arcobaleno è un arco, e non una linea retta, perché i nostri occhi captano soltanto i raggi che arrivano nella loro direzione.

L’arcobaleno si manifesta quando i raggi del sole vengono rifratti (cioè deviati) e poi riflessi (cioè rimbalzano) all’interno delle goccioline di acqua presenti nell’aria.

I raggi di luce colpiscono la goccia, vengono deviati verso il centro, poi rimbalzano all’indietro: è per questo che l’arcobaleno si vede in una zona del cielo che si trova in direzione opposta rispetto al sole.

Non tutti questi raggi di rimbalzo arrivano però agli occhi degli osservatori a terra, ma solo quelli con la giusta angolazione (138 gradi) che si trovano lungo lo stesso arco.

Se poi ci si trovasse a mezz’aria, ci si vedrebbe l’arcobaleno formare un cerchio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.