Affinità di coppia del segno della Vergine con gli altri segni – Bilancia

Vergine – Bilancia

Peccato senza vergogna

Alla pudica donna del sesto segno non si addicono le tempeste dei sensi. Meglio un sereno legame col gentiluomo dello Zodiaco, un esteta col quale centellinare il piacere come un nettare, in un clima prezioso.

Nel terrestre segno della Vergine il governatore Mercurio assomiglia poco al veloce dio delle vibranti ali ai piedi che si esprime nell’aerea dimensione gemelliana. Qui si rivela piuttosto il Mercurio dotato del caduceo, simbolo di una sintesi laboriosa di forze contrapposte.

I nati nella Vergine sono perciò dei personaggi prudenti, che si risolvono all’azione solo dopo attente, minuziose riflessioni. Prima di giungere alla sintesi finale, la loro razionalità stringente e acuta soppesa tutti gli elementi dei problemi. E tiene conto anche dei particolari più insignificanti. Il timore dell’approssimazione spesso li induce a scartare a priori le imprese di cui non è possibile pianificare in precedenza lo svolgimento e, soprattutto, i risultati.

Sia chiaro, non è che i Vergine siano proprio entusiasti della loro razionalità, ma non possono fare a meno di esserne schiavi. Però invidiano chi riesce a vivere una vita pazza, incerta e, in compenso, piena di sorprese. Per questo sono spesso afflitti da uno sgradevole senso d’inferiorità. Quindi provano una gratitudine infinita verso chi dimostra d’apprezzarli. Naturalmente il punto dolente dei nati nel sesto segno finisce con l’essere il complesso, contraddittorio mondo delle emozioni e degli istinti. In pratica, l’amore. L’uomo tende a reagire alla paura dell’irrazionale che vi si annida programmando con puntiglio la propria vita sentimentale e sessuale. La donna, invece, tratta l’amore con estrema precauzione, perché è semplicemente terrorizzata all’idea di finire col perdere la testa per un uomo. Rinuncia all’estasi per paura di finire come Persefone: rapita da Plutone nell’Ade.

Ma non sempre le sue difese valgono a preservarla dalle tempeste passionali in agguato. Se incontra un Pesci, un Cancro o uno Scorpione, gli argini della razionalità finiscono quasi sempre col crollare sotto l’impeto delle suggestioni che questi medianici personaggi riescono a scatenare. Ma, se la tempesta s’acqueta e l’amore finisce, per la Vergine può essere un vero e proprio trauma: non soffre solo per la delusione, più che naturale, che nasce da una storia fallimentare. Si tormenta attribuendosi colpe spesso inesistenti, ricordando momenti passati di caldo abbandono di cui si vergogna, ora che li ritiene fraintesi o disprezzati dall’altro.

L’uomo che induce una donna della Vergine a scendere a patti con il suo pudore senza provvedere a rassicurarla per queste presunte trasgressioni le infligge un colpo mortale.

Il nato nella Bilancia non è certo un tipo da macchiarsi d’una simile colpa. Il suo senso delle sfumature, l’attenzione costante alle piccole cose, l’ineccepibile cura formale hanno il potere di creare un clima rassicurante, in cui l’amore di una donna della Vergine può attecchire con prudente serenità.

In questa coppia il sesso non è vissuto come un approccio sconvolgente, ma è una specie di nettare puro che va centellinato, un rito pacato e solenne. Tutto fra loro diventa delicato e prezioso: il loro legame si ordisce con trame sottili che possono rivelarsi, però, estremamente resistenti.

Certo, è una coppia che agli altri può sembrare un po’ noiosa. Ma non è detto che l’autenticità e la profondità d’un amore siano direttamente proporzionali all’intensità dei cataclismi che scatena. In certi casi è vero proprio il contrario. E la dolcezza, la pazienza, la gradualità della scoperta reciproca possono diventare ancora più importanti di qualunque sconvolgimento passionale.

Per questo un amore Vergine-Bilancia può diventare un’esperienza fondamentale, legata a due importanti stagioni della vita. Quella del primo amore e quella dei sentimenti calmi e consapevoli che si cercano nella maturità, quando si cominciano a rivalutare i legami simili a un porto sicuro.

E’ vero, il primo amore è per lo più destinato a finire. Ma è importante che la donna possa conservare un ricordo dolce e delicato. Questo vale soprattutto per la donna nata nel segno della Vergine. Se le capita di vivere la sua iniziazione all’amore con un uomo della Bilancia, può ritenersi fortunata e guardare al futuro con relativa fiducia. Non avrà mai dolorosi sensi di colpa.

Una risposta a "Affinità di coppia del segno della Vergine con gli altri segni – Bilancia"

  1. Everything posted made a great deal of sense. However, what about this?

    what if you were to create a killer headline? I am not suggesting your content isn’t solid, but suppose you added a title
    to possibly grab a person’s attention? I mean Affinità di coppia del segno della
    Vergine con gli altri segni – Bilancia – Napoli ieri oggi e domani
    is a little boring. You should look at Yahoo’s home page and watch how they create news titles to grab viewers to click.
    You might add a video or a pic or two to get people excited about everything’ve got to say.
    Just my opinion, it might bring your posts a little livelier.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.