Napoli – Antichi Mestieri

Il Maestro di Bottega ed il guappo in abito da festa. – 1

Difetto appiccicato all’umana natura è quel voler ogni uomo far disparire, quanto può, od almeno nascondere lo scalino, che dall’altro, nell’ordine sociale, il divide. Se però ciascun mediconzolo aspira alla fama di professore, se ciascun avvocatello affetta il Demostene, se ciascun amanuense, non fosse altro che per vòto rimbombo di parole, si adopera a comparir l’uomo di alto affare, bisogna pur convenire che le distinzioni sociali siano innanzi nella necessità delle cose che nella volontà degli uomini, e che se il farinaio ed il beccaio non han frusta e speroni, egli non è certo per modestia.

Così l’artigiano, mentre dal suo bischetto percote sul tomaio, o lavora di forbici sur un tavolone, o suda a gocciole sopra un ferro rovente, o fa stridere la sega, guarda sottecchi la elegante classe del damerino, la luccicante catena d’oro del banchiere, la stoffa finissima dei calzoni del leone, il gilet che tocca l’umbilico del giovine di buon genere, e la bella canna, la quale, per un elegantissimo pomo, forma l’unico ed il più bel titolo di gloria del bellimbusto, che, designato per professore, non d’altro ebbe mai brigato che di comprar profumerie; digiunare al caffè dell’Europa, e far attorcere e lisciarsi accuratamente i capelli ed i baffi. Tutto ciò muove una tal qual invidia in quell’ordine inferiore, ed anche una sensibile dispiacenza ne’ paragoni. Quel contrasto tra una sudicia e lacera camicia, ed un alabastrino colletto amidato; tra due mani ruvide ed appiccicaticce ed un morbido e lucido guanto, un martello ed un succhio ed una canna dal cesellamento privilegiato (patent). Continua domani. – 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.