L’angolo della Poesia

Senza nisciuno

Vuje ca saglite, allere, p’  ‘e Camàndole,

nnammuratielle doce e furtunate,

cuglienno ciclamine e vviole mammole,

‘e primme ‘e chesta estate;

guditeve felice st’ora ‘e balzamo,

chest’ora ‘e ggioia ca ve regna attuòrno …

Vasateve, ca ammore è nu miracolo …

Nun ve mettite scuorno!

Io nun ve guardo … Io so’ nu sulitario

ca saglie stanco ‘a strata prufumata …

E mmèreto pietà … me chiagne l’anema:

nun tengo ‘a  ‘nnammurata!

Cammino recitanno nu rusario

ca sulo na preghiera me sustene.

E saglio io sulo, ncopp’  ‘a sti Camàndole

Pecchè aggio perzo ‘o bene!

(G. Aliperti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.