Categoria: ricetta del giorno

La ricetta del giorno

Paella alla castigliana

Ingredienti: riso parboiled 400 gr, pollo lesso o arrosto 300 gr, pesce a tranci 500 gr, peperoni 500 gr, pomodorini 400 gr, prosciutto cotto 250 gr, piselli surgelati 250 gr, vino rosso 4 dl, Brandy 1 dl, 3 cipolle, 4 spicchi d’aglio, basilico, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Esecuzione: lessare il riso molto al dente, scolarlo e tenerlo da parte. In una capace pentola rosolare nell’olio le cipolle sottilmente affettate e l’aglio tritato, unire i pomodorini a quarti, i peperoni a listerelle, il pesce pulito e spinato, prezzemolo, basilico e cuocere mescolando ogni tanto.

Dopo una decina di minuti unire il pollo e il prosciutto a dadi, aggiungere poco alla volta il vino, salare, pepare e quando tutto è cotto e ben insaporito versare nella pentola anche i piselli lessati e scolati, il riso e il Brandy.

Far sobbollire tutto insieme ancora per 5 minuti e servire la paella ben calda. Buon appetito.

La ricetta del giorno

Dolce di mele

Ingredienti: mele 1 kg, farina 200 gr, 4 uova, zucchero 200 gr, latte, uva passa 50 gr, 1 limone, Brandy 1 dl, vaniglia, pangrattato, burro, sale.

Esecuzione: sbucciare le mele, eliminare il torsolo, tagliarle a spicchi, raccoglierle in una ciotola e cospargerle di zucchero e succo di limone.

Montare le uova con 100 gr di zucchero, unire la farina setacciata, la scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale, la vaniglia, l’uva passa ammorbidita nel Brandy, il Brandy della marinata e tanto latte da ottenere una pastella liscia e non troppo fluida.

Sistemare le mele in una tortiera imburrata e impanata, versarvi sopra la pastella preparata e cuocere il dolce in forno a 180° per 40 minuti circa. Buon appetito.

La ricetta del giorno

Pizza con la provola

Ingredienti: pasta per pizze 800 gr, provola affumicata 600 gr, pomodorini 500 gr, parmigiano grattugiato, basilico, olio extravergine d’oliva, sale.

Esecuzione: dividere la pasta in quattro parti uguali, stenderle col matterello formando quattro sfoglie sottili, e sistemarle su due placche del forno ben unte d’olio.

Distribuire sulle pizze i pomodorini tagliati a spicchi e abbondante basilico spezzettato, spruzzare di sale e pepe, fare una generosa spolverata di parmigiano grattugiato, coprire con fette di provola, irrorare con un filo d’olio e cuocere le pizze in forno già caldo a 200° per circa mezz’ora.

Accompagnare con una ricca insalata mista e buon appetito.

La ricetta del giorno

Pesce spada alla siciliana

Ingredienti: 4 fette di pesce spada 800 gr circa, melanzane 400 gr, zucchini 400 gr, pomodori pelati 400 gr, olive verdi 50 gr, capperi 20 gr, aceto, zucchero, sedano, cipolla, aglio, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Esecuzione: In una padella con poco olio rosolare zucchini e melanzane tagliate a tocchetti, metterli da parte.

Nella stessa padella con un altro po’ d’olio soffriggere la cipolla tritata, unire il sedano tagliuzzato, i pomodori spezzettati, le olive snocciolate, i capperi dissalati, poco sale e cuocere la salsa per una decina di minuti. Quando sarà addensata aggiungere mezzo cucchiaio di zucchero, 0,5 dl di aceto, mescolarvi anche melanzane e zucchini e allontanare dal fuoco.

In un altro tegame largo con olio ed aglio rosolare dai due lati le fette di pesce spada, salarle, peparle e sistemarle in un piatto di portata insieme alla caponatina preparata. Buon appetito.

La ricetta del giorno

Bistecchine di manzo in culla di patate

Ingredienti: patate 1 kg, 8 fettine di filetto, 3 uova, pomodori pelati 250 gr, cipolla, carota, sedano, prezzemolo, basilico, noce moscata, parmigiano, burro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Esecuzione: lessare le patate, sbucciarle, passarle al passaverdura, condirle con sale, pepe, parmigiano, noce moscata, poco burro e 2 uova.

Amalgamare bene il composto, introdurlo in una tasca da pasticciere e su una teglia rivestita di carta forno, formare 8 cestini circolari dai bordi piuttosto alti, spennellarli con l’uovo rimasto leggermente sbattuto e cuocerli in forno già caldo a 170° per circa 15 minuti.

Rosolare in una casseruola con poco olio un trito di cipolla, carota e sedano, unire i pomodori schiacciati, salare, pepare e addensare la salsa a fuoco moderato mescolando ogni tanto.

Cuocere i filetti sulla griglia bel calda o metterli in una teglia leggermente unta e cuocerli in forno caldissimo a 250° per 15-20 minuti, rigirandoli almeno una volta in modo che prendano colore da ambo i lati.

Riempire i cestini di patate con la salsa di pomodoro densa e sistemare su ognuno una bistecchina. Buon appetito.

La ricetta del giorno

Uova alla veneta con tartufi

Ingredienti: farina di mais 250 gr, 8 uova, parmigiano, salsa di pomodoro, un paio di tartufi 50 gr, burro 50 gr, parmigiano grattugiato 50 gr, sale, pepe.

Esecuzione: Preparare la polenta seguendo le istruzioni della confezione, versarla in una pirofila imburrata coprendo il fondo e i bordi formando una specie di scatola, cospargervi parmigiano grattugiato, burro fuso, salsa di pomodoro piuttosto densa ed aprirvi dentro le uova un po’ distanziate fra loro.

Spruzzarle di sale e pepe e mettere in forno già caldo al massimo calore (250°) per una decina di minuti.

Quando gli albumi delle uova saranno rappresi, ma i tuorli sono ancora morbidi spolverizzarle di parmigiano e rimettere in forno per 2-3 minuti, il tempo che il formaggio si fonda.

Al momento di servire cospargervi sopra i tartufi a lamelle. Buon appetito.

La ricetta del giorno

Timballo di maccheroni e melanzane

Ingredienti: mezzani 600 gr, melanzane 1 kg, mozzarella o fiordilatte 300 gr, salsa di pomodoro, parmigiano grattugiato, basilico, sale, olio extravergine d’oliva, sale.

Esecuzione: friggere le melanzane a fette, cuocere i mezzani in acqua salata in ebollizione, scolarli molto al dente e condirli con salsa di pomodoro e parmigiano.

Versare qualche cucchiaio di salsa sul fondo di una pirofila, fare uno strato di pasta, sopra uno strato con metà delle melanzane, dadini di mozzarella, molto basilico, parmigiano e cospargere di salsa. Fare un altro strato di pasta, chiudere con le melanzane rimaste e coprire con abbondante salsa di pomodoro, parmigiano e basilico.

Stufare il timballo in forno già caldo a 180° per circa mezz’ora e far riposare un po’ prima di servire. Buon appetito.