Categoria: ricetta del giorno

La ricetta del Giorno

Ricotta in coppa

Ingredienti: ricotta romana 300gr, zucchero 100gr, caffè liofilizzato in polvere, caffè liquido molto forte, vaniglia, mandorle pelate 50gr, cioccolato fondente 50gr.

Esecuzione: stemperare la ricotta con la frusta incorporandovi lo zucchero, la vaniglia e un cucchiaio di caffè liofilizzato e sciolto in poco caffè freddo molto forte.

Mescolare con cura e unire al composto le mandorle a filetti e il cioccolato a scaglie.

Dividere la ricotta in coppe singole e guarnirle a piacere con scaglie di cioccolato e mandorle.

La ricetta del giorno

Torta di carne e verdure

Ingredienti: pasta brisée 300gr, salsiccia 150gr, coniglio disossato 300gr, prosciutto cotto 100gr, fagiolini 200gr, carote 200gr, 1 uovo, 2 cipolline bianche, pangrattato, burro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Esecuzione: lessare in acqua salata le carote a rondelle e i fagiolini, sgocciolarli e insaporirli a fuoco moderato con un po’ di burro.

In una padella antiaderente con poco olio appassire le cipolline affettate e rosolarvi a fuoco vivace il coniglio a pezzetti e la salsiccia sbriciolata.

Tritare al mixer le carni insieme al prosciutto, raccogliere il composto in una ciotola, mescolarvi l’uovo, sale e pepe.

Stendere la pasta, foderarvi una pirofila rotonda ben imburrata, stendere sul fondo metà del composto di carne, coprire con i fagiolini e le carote grossolanamente tagliuzzati, farvi sopra un altro strato con la carne avanzata, cospargere di pangrattato, distribuire in superficie qualche fiocchetto di burro o un filo d’olio e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

La ricetta del giorno

Torta di pesce spada

Ingredienti: pasta brisée 500gr, pesce spada a fette 800gr, scamorza affumicata 250gr, 1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, pomodori pelati 250gr, olive nere 50gr, capperi 30gr, uva passa 30gr, farina, aglio, olio extravergine d’oliva, sale.

Esecuzione: soffriggere nell’olio un trito di cipolla, carota e sedano, unire i pomodori, salare e cuocere coperto per pochi minuti, aggiungere le olive snocciolate, i capperi sciacquati, l’uva passa rinvenuta e far insaporire.

In un’altra padella imbiondire l’aglio nell’olio, rosolarvi a fuoco vivace il pesce dai due lati e salarlo moderatamente.

Stendere la pasta in due dischi, con il più grande foderare una tortiera unta e infarinata, mettervi il pesce spinato, coprirlo con il sugo e con la scamorza a fettine.

Chiudere con l’altro disco, sigillarne bene i bordi, praticare qualche piccolo foro sulla superficie e cuocere in forno già caldo a 170° per circa 45 minuti.

La ricetta del giorno

Ossibuchi con risotto allo zafferano

Ingredienti: 4 ossibuchi, burro 100gr, farina, riso 300gr, brodo, vino bianco, 1 acciuga sott’olio, 1 limone, zafferano, parmigiano, cipolla, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Esecuzione: infarinare gli ossibuchi, rosolarli con 30gr di burro  e 2 cucchiai d’olio in una padella salarli e peparli.

Appena saranno dorati bagnarli con il vino, far evaporare, coprirli di acqua e lasciarli cuocere a tegame coperto per oltre un’ora.

Quando saranno teneri, cospargervi un trito di prezzemolo, aglio, acciuga e buccia grattugiata di limone, rigirarli nel sugo e disporli in un piatto da portata.

Staccare il fondo di cottura aiutandosi con poca acqua, aggiungere una noce di burro, irrorare con questo sugo gli ossibuchi e tenerli in caldo.

Per il risotto: appassire un po’ di cipolla tritata con poco burro ed olio, tostarvi il riso, sfumare con il vino, aggiungere il brodo bollente poco alla volta, rimestando di continuo.

A metà cottura unire lo zafferano sciolto in poco brodo, ultimare la cottura, mantecare il risotto con burro e parmigiano e poi disporlo accanto agli ossibuchi.

La ricetta del giorno

Sfogliata contadina

Ingredienti: pasta sfoglia 500gr, pomodori 500gr, provolone dolce 300gr, pane raffermo, 3 uova, panna liquida 250gr, 1 cipolla, basilico, sale, pepe.

Esecuzione: stendere la pasta e foderare una teglia imburrata, coprirne il fondo con sottili fette di pane, sopra distribuire i pomodori affettati, cipolla e basilico tritati, cospargere di sale e pepe e completare con il provolone a lamelle.

Sbattere le uova, diluirle con la panna, salare, pepare e versare il composto sul ripieno della sfogliata.

Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti, far intiepidire prima di servire insieme ad un’insalata mista di pomodori e lattuga.

La ricetta del giorno

Tubetti con polpettine di melanzane

Ingredienti: tubetti 400gr, salsa di pomodoro con pelati, melanzane 500gr, 1 uovo, salame napoletano 20gr, mortadella 20gr, provola affumicata 50gr, pangrattato, pecorino, parmigiano, basilico, farina, sale, pepe, olio extravergine d’oliva.

Esecuzione: scottare per pochi minuti in acqua bollente salata le melanzane tagliate a grossi pezzi. Scolarle e quando saranno fredde strizzarle.

In una ciotola schiacciarle con una forchetta aggiungendo l’uovo, tanto pangrattato da avere un composto morbido ma compatto, pecorino, parmigiano, salame e mortadella tritati, provola a dadini, basilico, sale e pepe.

Amalgamare bene il composto e modellare delle polpettine schiacciate, infarinarle e friggerle in olio ben caldo. Lessare i tubetti, a metà cottura versarli nella padella della salsa con un po’ della loro acqua e terminare di cuocere la pasta a fuoco basso mescolando continuamente.

Aggiungere anche le polpettine, spolverizzare con pepe, pecorino e parmigiano grattugiati, passarli nella zuppiera decorando con foglie di basilico.

La ricetta del giorno

Risotto con i gamberi

Ingredienti: riso 400gr, gamberi 1 kg, brodo di pesce o vegetale 1lt, vino bianco, 1 limone, 1 cipolla bianca, erba cipollina, burro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Esecuzione: pulire i gamberi lavarli e metterli a marinare nel succo di limone insieme a qualche buccia tagliata a julienne.

Affettare a velo la cipolla e appassirla in una casseruola con poco burro e olio, tostarvi il riso per 2-3 minuti, sfumare con il vino e portarlo a cottura aggiungendo poco alla volta il brodo bollente.

Poco prima che il risotto sia giunto a cottura, in una padella con poco olio saltare velocemente a fuoco vivace i gamberetti e aromatizzarli con l’erba cipollina spezzettata.

Versare il risotto nel piatto di portata, guarnirlo in superficie con i gamberetti caldi e il loro sugo e completare con una generosa macinata di pepe al mulinello.