Tag: il santo del giorno

Sabato 25 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:32 e tramonta alle 20:23

La Luna si eleva alle 0:17 e cala alle 9:42

Santa Sofia

San Gregorio VII papa

San Beda il venerabile sacerdote confessore

Beda è il Protettore dei confessori.

  • Peccate e dièbbete s’hanna pavà.

Sant’Urbano

Urbano dal latino urbanus cioè cittadino, mentre in un secondo tempo il termine significò educato in antitesi con rusticus cioè cafone, zotico

  • ‘O cafone tene ‘e scarpe strette e ‘o cervièllo fine.

Il 25 maggio del 1423 la città si rivolta contro Alfonso V ed i catalani.

Il 25 maggio del 1563 i turchi sbarcano sulla spiaggia di Chiaia e si recano al Palazzo D’Avalos per sequestrare la Marchesa Del Vasto. Non trovandola fanno prigionieri una ventina di persone ponendo l’aut-aut: o pagamento del riscatto o i prigionieri andranno in schiavitù. Impressionato dal fatto, il Vicerè De Ribera fa costruire una torre per avvistare le navi: sorge così nel 1564, la “Torretta”, donde il nome della attuale piazza, nella zona di Mergellina.

Il 25 maggio del 1940 nasce il cantante Peppino Gagliardi.

Il proverbio del giorno: chi va al mulino, s’infarina

Venerdì 24 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:32 e tramonta alle 20:22

La Luna cala alle 8:38 e si eleverà domani

San Vincenzo di Lèrins

Sant’ Afra

Afra dal latino afer cioè dell’Africa, africano

  • Allàrgate ca me tìgne! Dicètte ‘o gravunaro.
  • Niro comm’ a ‘nu tezzone.

Santa Maria Ausiliatrice

Maria Ausiliatrice è uno dei tanti attributi della Madonna, pronta a prestare il suo aiuto ai bisognosi.

  • ‘A Maronna t’accumpagna, Giesù Cristo te benedìce e puòzze turnà cu’ ‘na bona valìcia!
  • Cercà aiuto e truvà sgarrùpo.

Il 24 maggio del 1495 partenza di Carlo VIII da Napoli.

Il 24 maggio del 1900 nasce Eduardo de Filippo.

Il 24 maggio del 1903 nasce l’editore e critico letterario Pasquale Pironti.

Il 24 maggio del 1947 il “Corriere di Napoli” riprende le sue pubblicazioni.

Il proverbio del giorno: buon vino, tavola lunga.

Giovedì 23 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:33 e tramonta alle 20:21

La Luna cala alle 6:42 e si eleva alle 22:29

Beato Crispino da Viterbo

San Desiderio vescovo

Nome derivante dal latino desiderium e significava il desiderio, l’aspirazione all’eterna salvezza. Poteva anche essere imposto al neonato per attestare che la sua nascita era stata a lungo desiderata.

Questo Santo è il protettore dei coltellinai ed è da invocare a testimonianza della verità dei giuramenti.

  • Chi vo’ fa’ l’erede ‘ncègna da ‘a fèmmena.
  • A’ casa d’ ‘o galantomo nasce primma ‘a fèmmena e po’ l’ommo.
  • Sta’ ‘ncopp’ a ‘nu taglio ‘e curtièllo.

             (essere in serio pericolo, temere una imminente disgrazia)

  • ‘A verità nisciuno ‘a vo’ sèntere.
  • ‘O vvero è causa d’odio cu’ ll’amìce.
  • Cu’ ‘a verità nun se pazzèa!

Il 23 maggio del 1808 Giuseppe Bonaparte – chiamato al trono di Spagna – lascia Napoli.

Il proverbio del giorno: a chi ha lardo e pane non mancano gli ospiti.

Mercoledì 22 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:34 e tramonta alle 20:20

La Luna cala alle 1:09 e si eleva alle 10:57

Santa Rita da Cascia vedova

Santo Patrono di Livorno

Santo Patrono di Voghera

Augùrie a tutte le Retèlla, Ritùccia

Questa Santa è la Protettrice dei pizzicagnoli e dei salumieri

  • A la prova se cunosce ‘o mellone e allo spruòccolo ‘o presùtto.
  • Dicètte Presutto: ‘Na vota peduno attòcca a tutte.
  • Dicètte Pullecenèlla: Pe’ mare nun ‘nce stanno taverne e tànno vaco pe’ mare quanno ‘nce fanno ‘nu ponte ‘e sacìcce e n’ato ‘e supressàte!
  • So’ scura ‘e pella

              ma nun so’ bella,

              songo ossa e pella

              ma ‘o gusto è chello.

              (L’auliva) – (L’oliva)

Il 22 maggio del 1859 muore il Re Ferdinando II di Borbone; gli succede il figlio Francesco II.

Il 22 maggio del 1933 muore la cantante Elvira Donnarumma.

Il 22 maggio del 1971 viene emanata la Legge numero 349 con la quale si approva lo Statuto della Regione Campania.

Proverbio del giorno: acqua passata non macina più.

Martedì 21 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:34 e tramonta alle 20:20

La Luna cala alle 5:54 e si eleva alle 22:09

San Vittorio e compagni martiri

Vittorio sinonimo di Vincenzo, dal latino vincens cioè vincente, vittorioso.

  • Si Dio vole e tata vènce te faje ‘na bella veste cu’ ‘e frange!

Beato Ludovico

Il 21 maggio del 1927 Charles Lindbergh atterra a Le Bourget Field, vicino a Parigi, a conclusione della prima trasvolata atlantica dagli Stati Uniti all’Europa.

Il 21 Maggio del 1982 Sophia Loren entra in carcere a Caserta per scontare un mese di reclusione per evasione fiscale, vi resterà solo diciassette giorni.

Il proverbio del giorno: troppi cuochi guastano la cucina.

Lunedì 20 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:36 e tramonta alle 20:19

La Luna cala alle 5:14 e si eleva alle 21:12

San Bernardino da Siena sacerdote

“O tu che hai della robba assai e tièlla ammontanata, mai non la farai crescere, mai non farà frutto”. – San Bernardino

  • A chi sparagna, vene ‘a gatta e ss’ ‘o mmagna.
  • Chi ‘nfrùce nun luce.
  • ‘E sorde ‘e ll’avaro s’ ‘e mmagna ‘o sciampagnone.
  • L’avaro nun magna pe’ nun cacà.
  • Perde cchiù l’avaro ca ‘o liberale.

Il 20 maggio del 1815 il trattato di Castellanza assegna il Regno di Napoli a Ferdinando di Borbone.

Il 20 maggio del 1924 Giovanni Amendola costituisce a Napoli l’Unione Meridionale Antifascista.

Il proverbio del giorno: se la pera è matura, cade da sola.

Buona domenica 19 maggio 2019

Il Sole sorge alle 5:36 e tramonta alle 20:18

La luna cala alle 4:41 e si eleva alle 20:11

San Pietro di Morrone papa

Santo Patrono di Isernia

San Celestino V papa

Sant’Ivo Hélory sacerdote e martire

Questo Santo, cui è attribuita la frase “advocatus et non latro, res miranda populo”, è il Protettore dei cancellieri, dei magistrati, degli avvocati e dei professori di diritto.

  • Cu’ fèmmene, cu’ jùdece e cu’ sbirre nun te fidà màje!
  • Dicètte Pullecenèlla: Jamme a Sessa ca nun c’è legge!
  • ‘E ssette “P” periculose: pariènte, paisàne, prievete, pezziènte, puttane, pennarùle e pagliètte.
  • L’avvucato ha dda essere ‘mbruglione.
  • L’avvucato spoglia ‘e vive e ‘o schiattamuòrto ‘e muòrte.
  • L’avvucato spoglia ‘e vive e ‘o mièreco ll’attèrra.

Il 19 maggio del 1411 Luigi II d’Angiò invade il Regno di Napoli.

Il 19 maggio del 1861 si tengono a Napoli le prime elezioni amministrative.

Il proverbio del giorno: quando la gatta non arriva al lardo dice che puzza.